Entries by LAURA PETRI

NOTAIO – ACCORDO DI SEPARAZIONE E DIVORZIO – ESENZIONE DALL’IMPOSTA DI REGISTRO

I trasferimenti immobiliari che danno attuazione agli obblighi contenuti nel provvedimento di separazione dei coniugi godono dell’esenzione da qualsiasi imposta prevista dall’art. 19 della legge 74/1987, anche se i venditori sono persone estranee al nucleo familiare, trattandosi di trasferimento a favore dei figli e del coniuge. Nel caso in esame, fra le condizioni della separazione consensuale era espressamente […]

MATRIMONIO – COMUNIONE LEGALE – REQUISITI PER L’ESCLUSIONE

Con particolare riferimento ai beni acquisiti in costanza di matrimonio, da un coniuge in comunione legale dei beni, questi rientrano automaticamente nella comunione, quand’anche acquistati con i proventi della propria attività separata, salva la duplice condizione che si tratti di uno dei beni personali contemplati dal primo comma dell’art. 179 c.c. e che vi sia (nelle ipotesi previste […]

ASSEGNI PRIVI DELLA CLAUSOLA DI NON TRASFERIBILITA’ – VADEMECUM

(In www.mef.gov.it) Roma, 12 marzo 2018 – Da oltre 10 anni con l’entrata in vigore del decreto legislativo n. 231/2007 (normativa antiriciclaggio), è sanzionato l’uso di assegni oltre una certa soglia privi della clausola di non trasferibilità. L’attuale soglia, pari a 1.000 euro, è stata introdotta a dicembre 2011 (dl 201/2011) Nonostante ciò, a seguito di segnalazioni […]

CONTRATTO PRELIMINARE – NOMINA TARDIVA DEL SOGGETTO TERZO – IMPOSTA DI REGISTRO IN MISURA FISSA

(Cass.civ., sezione tributaria, ordinanza del 9 febbraio 2018, n.3176, in QdD) La nomina tardiva del terzo sconta l’imposta di registro in misura fissa. Più precisamente, la Corte di Cassazione, con ordinanza del 9 febbraio 2018, n.3176, ha chiarito che in caso di «contratto preliminare di compravendita con riserva di nomina del terzo, la nomina tardiva unicamente determina […]

TASSAZIONE – CESSIONE DI BENE IMMOBILE STRUMENTALE – CONIUGI IN REGIME DI COMUNIONE LEGALE – ATTIVITA’ D’IMPRESA DI UNO DI ESSI – ATTO IVA

(Cass.civ., sezione tributaria, ordinanza del 14 febbraio 2018, n. 3557, in QdD) La «cessione di un immobile da parte di coniugi in regime di comunione legale dei beni, e strumentale all’esercizio dell’impresa da parte di uno soltanto di essi, costituisce non già un negozio avente ad oggetto plurime quote di proprietà comune, bensì un’operazione rilevante quale unitario […]

LEGGE DI BILANCIO 2018 – PILLOLE

STERILIZZAZIONE AUMENTO ALIQUOTE IVA E’ stato sterilizzato l’aumento delle aliquote IVA previsto per l’anno 2018. Ne consegue che le aliquote IVA non subiscono variazioni. L’aumento è programmato a far data dal 1^ gennaio 2019 e dal 1^ gennaio 2020, secondo le seguenti modalità: – l’aliquota del 10% passerà: —–all’11,5% dal 1° gennaio 2019; e, —–al 13% a decorrere […]

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE – NUOVO MODELLO

L’Agenzia delle Entrate, in data 28 dicembre 2017, ha comunicato di aver aggiornato il modello di “Dichiarazione di successione e domanda di volture catastali”. Il nuovo modello potrà essere utilizzato dal 15 marzo 2018 (per le successioni apertesi dal 3 ottobre 2016). Fino al 31 dicembre 2018, sarà possibile utilizzare anche la vecchia modulistica cartacea. […]

CESSIONE DI ALLOGGI DA PARTE DEL COMUNE – PREZZO MASSIMO DI CESSIONE – LA NULLITA’ DELLA CLAUSOLA PUO’ ESSERE RILEVATA D’UFFICIO

(Cass.civ., sezione seconda, sentenza del 4 dicembre 2017, n. 28949, in Studio Legale Leggi d’Italia) Il vincolo di prezzo massimo imposto dal Comune, con riferimento alla cessione degli alloggi costruiti in base a convenzioni per la cessione di aree in diritto di superficie, ovvero per la cessione del diritto di proprietà, non può essere derogato convenzionalmente. L’eventuale […]