Entries by LAURA PETRI

FONDO PATRIMONIALE – DEBITI TRIBUTARI – IMPOSTE SUI REDDITI – BISOGNI DELLA FAMIGLIA

(Cass.civ., sezione terza, ordinanza dell’11 luglio 2017, n. 17076, in www.cassazione.net) Rientrano entro il perimento dei “bisogni della famiglia” i debiti tributari contratti dall’imprenditore per imposte sui redditi, siccome correlati alla produzione di reddito familiare, da cui discende che i beni costituiti in fondo patrimoniale (dall’imprenditore e dal coniuge) possano essere ipotecati da parte di Equitalia. È quanto […]

RECESSO AL NUTUM – SOCIETA’ CONTRATTA PER UN TERMINE DI DURATA SUPERIORE ALLA NORMALE VITA

(Trib. Torino, sezione prima civile, sentenza del 5 maggio 2017, n. 2363, in giurisprudenza delle imprese) Ai soci spetta il diritto di recesso ad nutum qualora il termine di durata di una società sia determinato per un periodo di tempo superiore rispetto alla normale durata della vita umana. Una previsione pari o superiore rispetto alla durata […]

SPESE CONDOMINIALI – OBBLIGATO – PROPRIETARIO AL MOMENTO DELL’APPROVAZIONE

(Cass.civ., sezione sesta, sentenza del 22 giugno 2017, n. 15547, in Ipsoa) Obbligato a contribuire alle spese di manutenzione straordinaria dell’edificio è chi era condomino nel momento in cui è stata assunta la delibera assembleare che ha disposto l’esecuzione dei lavori (in ragione del valore costitutivo della relativa obbligazione), e ciò vale anche qualora il proprietario dell’unità immobiliare […]

DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE, L’APPROVAZIONE DEL NUOVO MODELLO DI DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE E DOMANDA DI VOLTURE CATASTALI, DELLE RELATIVE ISTRUZIONI E DELLE SPECIFICHE TECNICHE PER LA TRASMISSIONE TELEMATICA

Agenzia delle Entrate PROVVEDIMENTO Prot. 112426 DEL 15 GIUGNO 2017 Approvazione del modello di dichiarazione di successione e domanda di volture catastali, delle relative istruzioni e delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica.  (Pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate il 15/06/17)   IL DIRETTORE DELL’AGENZIA   In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel […]

L. 27-2-1985 n. 52 – Comma 1-bis dell’articolo 8

Il provvedimento contempla al comma 1-bis dell’articolo 8 la disposizione che consente la conferma dell’atto immobiliare affetto da nullità per il mancato riferimento alle planimetrie depositate in catasto, ovvero per la mancata dichiarazione, resa dagli intestatari, della conformità allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie, o ancora a causa dell’omessa allegazione dell’attestazione […]

ALLINEAMENTO CATASTALE – CONFERMA UNILATERALE ATTI IMMOBILIARI NULLI

Presso la Commissione Bilancio della Camera è stato approvato l’emendamento n. 8.13 al disegno di legge di conversione del decreto legge n. 50/2017, recante misure correttive dei conti pubblici, che prevede la possibilità di confermare con atto unilaterale gli atti immobiliari nulli in quanto: – mancanti del riferimento alle planimetrie depositate in catasto; ovvero, – mancanti della […]

CONDOMINIO – IMMOBILE GRAVATO DAL DIRITTO DI ABITAZIONE – LE SPESE DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI AMMINISTRAZIONE GRAVANO SULL’HABITATOR

(Cass.civ., sezione seconda, sentenza del 19 aprile 2017, n. 9920, in Giuffrè) In relazione al pagamento degli oneri condominiali, la qualità di debitore dipende dalla titolarità del diritto di proprietà o di altro diritto reale sulla cosa e anche le spese dovute dall’habitator si configurano come obbligazioni propter rem (Cass., Sez. II, 27 ottobre 2006, n. 23291); […]

Interpello ordinario – stratificazione fiscale del patrimonio netto della società risultante della fusione in caso di fusione c.d. inversa

RISOLUZIONE N. 62 /E Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Interpello ordinario – stratificazione fiscale del patrimonio netto della società risultante della fusione in caso di fusione c.d. inversa. La ALFA era una società appartenente al Gruppo BETA, ed era totalmente controllata dalla società BETA a sua volta controllata dalla GAMMA. Nel … è stato redatto l’atto […]