Limite dell’utilizzo del denaro contante – Attuazione dell’Art.22 comma 6 DL 26-10-2019 n.124

Dal 1° Luglio 2020 operativo il nuovo limite di utilizzo del denaro contante.

Per disposizione dell’Agenzia delle Entrate, dal 1° luglio 2020 entra in vigore il nuovo limite di utilizzo del denaro contante come dalle disposizioni di attuazione dell’art. 22, comma 6, del decreto legge 26 ottobre 2019, n.124 che è stato convertito, con modificazioni, dalle legge del 19 dicembre 2019, n.157 che ha per oggetto la definizione dei termini, delle modalità e del contenuto delle comunicazioni trasmesse telematicamente dagli operatori dei sistemi di pagamento elettronici tracciabili.

 

 

 

Dal 1° luglio quindi:

  • il limite di utilizzabilità del denaro contante scende da 3.000 a 2.000 euro;
  • diviene operativo un bonus fiscale per l’utilizzo del Pos sulle commissioni addebitate a professionisti e commercianti

La disposizione del 29 aprile 2020 dell’Agenzia delle Entrate è scaricabile qui.

Provvedimento di attuazione dell’art.22, comma 5 del Decreto Legge del 26 ottobre 2019 n.124 è scaricabile qui.