Adeguamento delle modalita’ di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni. (15A09673) (GU n.302 del 30-12-2015)

Prospetto dei coefficienti per la determinazione dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite (o pensioni) vitalizie calcolate al saggio di interesse legale del 0,20%
Anno di riferimento:  2016

 

Età UsufruttuarioCoefficiente% Usufrutto% Nuda Proprietà
da 0 a 20475,0095,005,00
da 21 a 30450,0090,0010,00
da 31 a 40425,0085,0015,00
da 41 a 45400,0080,0020,00
da 46 a 50375,0075,0025,00
da 51 a 53350,0070,0030,00
da 54 a 56325,0065,0035,00
da 57 a 60300,0060,0040,00
da 61 a 63275,0055,0045,00
da 64 a 66250,0050,0050,00
da 67 a 69225,0045,0055,00
da 70 a 72200,0040,0060,00
da 73 a 75175,0035,0065,00
da 76 a 78150,0030,0070,00
da 79 a 82125,0025,0075,00
da 83 a 86100,0020,0080,00
da 87 a 9275,0015,0085,00
da 93 a 9950,0010,0090,00

 

NOTA: la tabella attualmente in vigore è quella relativa all’anno di riferimento 2016.

 

In allegato il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze – decreto 21 dicembre 2015

DECRETO 21 dicembre 2015 Adeguamento delle modalita’ di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni. (15A09673) (GU Serie Generale n.302 del 30-12-2015)